Sei affascinato dal modellismo di razzi ma non sai da che parte iniziare?

Ecco tutte le informazioni che ti servono per i tuoi primi passi:

Intanto devi sapere che i modelli di razzi, o razzomodelli, sono degli aeromodelli a tutti gli effetti, quindi puoi farli volare tante volte quante  desideri. Basta inserire un motore per razzimodelli, piegare il paracadute, chiudere il razzo e lanciarlo dalla apposita rampa di lancio tramite l’apposito comando di lancio elettrico.

Come funzionano i modelli di razzi

Una volta che il razzomodello torna a terra non dovrai fare altro che inserire un nuovo motore, ripiegare il paracadute e lanciarlo di nuovo, tutte le volte che vuoi: non si distrugge, non si brucia e non si perde, a meno che non ci sia vento forte o il campo dal quale lo lanci sia piccolissimo.
Il paracadute esce da solo, ci pensa il motore a farlo uscire quindi non servono tecniche particolari.
Tutti i modelli di razzi funzionano in questo modo.
Il motore non contiene alcun materiale pericoloso e funziona sempre, basta che segui le istruzioni per l’uso.
Per le tue prime esperienze ti consigliamo di scegliere uno Starter Set, ovvero una confezione che contiene uno o più modelli di razzi, una rampa di lancio, un comando di lancio elettrico.

Questo è quello che ti serve:

  • Uno Starter Set
  • Una o più confezioni di motori per razzi, scelti tra quelli elencati nella pagina del modello che avete scelto.
  • Batterie, del tipo indicato nelle istruzioni del comando di lancio
  • Una confezione di accenditori per i motori
  • Una confezione di ovatta ignifuga protettiva per il paracadute

Come scelgo il mio primo modello di razzo?

Esistono Starter Set già montati e pronti al volo ed altri da montare. In quelli già pronti devi solo inserire motore e batterie, che si acquistano a parte, e sei pronto per il lancio. Quelli da montare richiedono un po’ di lavoro in più ma generalmente l’assemblaggio è molto semplice. Se però sei come noi e ti piace costruire, su questo sito troverai tantissimi modelli di razzi da montare, dai più semplici ai più complessi.

Ricorda che negli Starter Set ed in tutti i kit non sono mai inclusi: colla, vernici,  motori, batterie. Il paracadute invece è sempre compreso.

Se non trovassi uno starter set che ti piace, puoi scegliere i componenti separati: una rampa di lancio con asta da 3 mm, un comando di lancio elettrico e il modello di razzo che preferisci. Anche se i modelli più grandi sono molto attraenti, se sei agli inizi non te li consigliamo. Sono più complessi da costruire, richiedono spazi ampi per il lancio, usano motori più difficili da usare e naturalmente sono più costosi.
Scegli dei modelli per motori A, B e C. Sono ideali per capirne il funzionamento, li lanci in spazi che puoi trovare facilmente, e riesci a seguirne il volo senza perderli di vista.

Quale motore uso?

Su questo sito la descrizione di ogni modello contiene un elenco dei motori per razzimodellismo adatti per esso. Vanno tutti bene, ma agli inizi ti consigliamo di scegliere i più piccoli della lista (quelli con la lettera A o B) altrimenti rischi che il modello vada troppo alto e potresti perderlo di vista, soprattutto le prime volte quando ancora non hai l’abitudine a seguirlo in volo.

Devo aggiungere qualche accessorio nel mio primo ordine?

Nel tuo primo acquisto aggiungi anche una confezione di accenditori ed una di fogli protettivi per il paracadute: gli accenditori ti possono servire nel caso quelli contenuti nei motori si rompessero o bruciassero senza accendere il motore, cosa che può succedere quando non si ha ancora dimestichezza. I fogli protettivi servono per proteggere il paracadute quando viene espulso. Senza di essi il paracadute si brucia e diventa inservibile.

Sei un aeromodellista con esperienza che vuole provare qualcosa di nuovo?

Scegli uno Starter Set  o un modello di grandi dimensioni, che magari puoi lanciare nello stesso campo dove fai volare i tuoi modelli di aerei. Questi razzimodelli di solito usano motori di classe E, F o superiori, che usano batterie da 12 volt per la partenza, che probabilmente già possiedi.

Sono modelli di razzi più complessi da utilizzare ma sicuramente più adatti per i modellisti adulti, e sono l'ideale come primo passo verso i modelli di maggiori dimensioni e potenze.